• warning: array_map(): Argument #2 should be an array in /home/mhd-01/www.senalug.org/htdocs/modules/system/system.module on line 1015.
  • warning: array_keys() expects parameter 1 to be array, null given in /home/mhd-01/www.senalug.org/htdocs/includes/theme.inc on line 1771.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/mhd-01/www.senalug.org/htdocs/includes/theme.inc on line 1771.

Corso di avvio all'utilizzo del S.O. Linux

Senalug in collaborazione con Informagiovani di Senigallia organizza:
corso linux
dove: Istituto Corinaldesi di Senigallia
quando: 13/03, 20/03, 25/03, 27/03, 03/04 totale 10 ore con orario dalle 14.00 alle 16.00.

per info:
Centro Informagiovani Senigallia
Numero verde 800211212 fax 0716629251
informagiovani@comune.senigallia.an.it
http://www.informagiovani-senigallia.it

Incontro con Massimiliano De Cinque

Quando: Martedì 26 novembre 2013 ore 17.00
Dove: Corinaldo c/o la Sala Conferenze "Comm.Orlando Samory"della Bcc di Corinaldo

Chi è

Linux Day 2013

Si avvicina la data del Linux Day 26/10/2013.
Quest'anno qui a Senigallia ci prendiamo una pausa e come SenaLUG andremo ospiti in due eventi:
- Ripe: dove gli amici di "la città della Luce" organizzano il loro primo LD;
- Osimo: dove il M5S tiene una conferenza sul software libero.

Come SenaLUG abbiamo aderito ai progetti dell'Assessorato alle Politiche Giovanli del Comune di Senigallia dando disponibilità a tenere due corsi Linux per il periodo novembre2013/giugno2014.
Per info contattare l'assessorato o il Centro di Aggregazione Giovanile Bubamara via Abbagnano.

Sesta ConfSL: il software libero italiano in conferenza ad Ancona il 22 e 23 giugno

La Sesta Conferenza Italiana sul Software Libero (ConfSL) si terrà ad Ancona il 22 e il 23 giugno presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università Politecnica delle Marche. L'appuntamento annuale - il sesto dopo quelli di Cosenza, Trento, Bologna, Cagliari e Milano - riunisce in conferenza tutte le anime del mercato italiano del software libero: dai volontari delle comunità, al mondo della scuola e dell'università, alle aziende pubbliche e private.

GNU/Linux a scuola: il software libero sbarca all'istituto comprensivo di Montemarciano

Segnaliamo questa interessante e meritoria iniziativa; auspichiamo che altri istituti scolastici del nostro territorio seguano a breve questo virtuoso esempio di innovazione, apertura e - perché no - razionalizzazione dei costi.

Dall'esigenza dell' Istituto di rimodernare i laboratori di informatica, abbattendo i costi del software e sfruttando tutte le risorse open source relative alla didattica, nasce l'idea di avviare un corso di formazione su EDUBUNTU per il personale docente e ATA.

Linux Day 2011 a Senigallia !

Anche quest’anno il SenaLUG organizza il Linux Day a Senigallia.

Manovra economica e software libero

Segnalo questo interessante articolo che dovrebbe suggerire a chi di dovere un approccio virtuoso per ridurre la spesa pubblica.

Il Comune di Fermo inizia la migrazione a GNU/Linux

Francesco Trasatti, assessore alla Cultura del Comune di Fermo, sarà tra i primi amministratori fermani ad utilizzare la piattaforma Linux. Una piccola rivoluzione negli uffici comunali avviata ieri mattina con l’installazione nel pc in dotazione all’assessore del software libero per eccellenza anche grazie alla disponibilità e competenza del CED comunale.

Londra, il pinguino Linux in Borsa

Roma - Da questa settimana il London Stock Exchange, la borsa di Londra, è migrata a Linux e in particolare a Novel SuSE. Il cambiamento è stato definito come uno degli sviluppi cruciali per la Borsa da quando, nel 1986, si è abbandonato il piano utilizzato tradizionalmente per gli scambi in seguito all'incremento sostanziale di quelli elettronici.

Comune di Modena, 1 milione di risparmio grazie all'Open Source

A Modena la macchina informatica del Comune risparmia oltre un milione di euro l'anno grazie all'utilizzo di tecnologie FLOSS (Software Libero/Open Source). Utilizzare software sotto licenza FLOSS, infatti, può far risparmiare molti soldi. Non si tratta di una gran novità per coloro che hanno familiarità con le dinamiche del Free Software, ma per molte persone si tratta di una vera e propria scoperta.

Syndicate content